Cuocere e cuocere con burro di cannabis

Cuocere e cuocere con burro di cannabis

Cannabutter può essere utilizzato per cuocere al forno e cucinare per affinare un'ampia varietà di ricette, dalle succose torte spaziali alla migliore salsa di pasta di sempre.

La chiave di quasi ogni deliziosa preparazione dell'erba è la cannabutter, un burro che è stato delicatamente sciolto e arricchito con il meglio del fiore di cannabis. Un burro che può essere usato per cuocere al forno e cucinare per affinare una grande varietà di ricette: dalle succose torte spaziali alla migliore salsa di pasta di sempre. Questo burro speciale può essere semplicemente utilizzato in qualsiasi ricetta che richieda burro come ingrediente.

Per sfruttare appieno il potenziale dei fiori di cannabis nella preparazione, è di particolare importanza qui non saltare il processo di decarbossilazione e aderire esattamente alla temperatura e al tempo.
Allo stato secco, oltre il 90% dei cannabinoidi sono presenti come acido carbossilico (THCA e CBDA) e quindi non sono (psichedelici) efficaci. La conversione o meglio la decarbossilazione di THCA e CBDA in THC psicoattivo o CBD avviene in parte quando il fiore si asciuga, ma principalmente quando brucia. Poiché le temperature richieste per questo processo non vengono raggiunte durante la cottura nel burro, si consiglia di decarbossilare i fiori di cannabis in un forno caldo prima del bagno di burro.

Per la decarbossilazione, è necessario quanto segue:

  • fiori di cannabis 5-15 g (in base a: contenuto di THC / CBD, preferenza)
  • teglia
  • carta da forno
  • forbici (opzionale)

Per il cannabutter hai bisogno di:

  • fiori di cannabis decarbossilati
  • 250 g di burro (o qualsiasi altro grasso / olio preferito)
  • 250 ml di acqua (per pentole grandi da 500 ml)
  • 1 vaso
  • 1 filtro da cucina a maglia fine
  • 1 ciotola
  • termometro (opzionale)

Preparazione

Attiva l'erba (decarbossilato, THCA ->THC):

  1. Preriscalda il forno a 120 ° C.
  2. Rompi il La cannabis fiorisce in pezzi più piccoli per ottenere una superficie più ampia per il processo di riscaldamento.
  3. Ora allarga un po 'i mini-boccioli sulla carta pergamena metti la teglia e metti tutto nel forno sulla guida centrale per 30-40 minuti.
  4. I germogli dovrebbero essere ruotati ogni 10 minuti (o ridistribuiti da un leggero scuotimento) per garantire un riscaldamento uniforme.
  5. Ora togli di nuovo la teglia dal forno e lascia che le cose calde si raffreddino un po '.
  6. Distruggi l'erba ormai decarbossilata con un macinino, forbici o dita per un'ulteriore elaborazione nel leggendario cannabutter.

A una temperatura di 120 ° C si verifica una decarbossilazione completa dopo 18 minuti al più presto.
THC inizia a evaporare da una temperatura di 157 ° C
CBD , tuttavia, solo a temperature comprese tra 160 e 180 ° C

Fai bollire la tua erba (cannabutter):
  1. Riempi l'acqua e il burro nel Pentola e scaldala delicatamente fino a quando inizia a cuocere lentamente. Potresti anche preparare il burro di cannabis senza acqua o a bagnomaria, ma in questo caso l'acqua assicura che il burro o l'erba nella pentola non bruci.
  2. Mescola i fiori di cannabis schiacciati nel burro e lascialo mescolare di tanto in tanto e cuocere a fuoco lento per 1 ora a fuoco medio. (Utile ma non indispensabile è un termometro adatto per mantenere la temperatura tra 70 e 90 * C) <- Ma puoi riconoscerlo anche dalle piccole bolle sulla superficie;)
  3. Dopo l'ebollizione, versa l'acqua del burro -Erba la miscela attraverso un setaccio fine in una ciotola per filtrare i residui di pianta amara.
  4. (In alternativa, puoi usare un panno per passarlo, ma con molta perdita di burro perché il tessuto succhia molto)
  5. Quindi posizionare la ciotola in frigorifero per alcune ore fino a quando il burro si è indurito. Ora l'acqua può essere versata e il burro può essere impacchettato.
  6. Ben confezionato, il burro rimarrà in frigorifero per circa 2 settimane. Se, contrariamente alle aspettative, il burro di cannabis non viene utilizzato in tempo, può anche essere facilmente congelato per 6 mesi.

In alternativa ai fiori di cannabis, la miscelazione e vengono utilizzate le foglie della pianta di cannabis (15-250 g di materiale vegetale, acqua fino a 1,5 litri). Le ricette di cannabutter bollono spesso per 3-4 ore o più. Ciò non è necessario con una precedente decarbossilazione e richiede max. 1 ora di cottura. Cucinare più a lungo influisce solo negativamente sul gusto.

Accetto che questi dati verranno archiviati sul sito Web dopo aver fatto clic su Invia
Ho letto il politica sulla riservatezza e accettalo.